aidi

Riprenditi la città

concorso
Internazionale
5a edizione

Riprenditi la città – ranaldi

architetto

Antonella Ranaldi

Antonella Ranaldi, architetto specialista in restauro dei monumenti e dottore in Storia dell’Architettura, dal 2009 dirigente del Mibact, è Soprintendente archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Milano.

Ha diretto diversi  restauri, tra cui quelli della chiesa del SS. Salvatore a Bologna (dal 2002 al 2008) e dell’ex monastero benedettino dei Chiostri di San Pietro a Reggio Emilia (dal 2004 al 2009).

Ha insegnato con continuità Restauro architettonico alla Facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Bologna (dal 2002 al 2009). Coltiva e coniuga l’interesse per la storia dell’architettura e per il restauro; ha pubblicato più di novanta testi, tra cui le monografie Pirro Ligorio e l’interpretazione delle ville antiche (Roma 2001); Necropolis la città ideale della memoria (a cura di A. Cantàfora, A. Ranaldi, 2008); Il Battistero Neoniano. Uno sguardo attraverso il restauro (a cura di, 2011); I chiostri di San Pietro a Reggio Emilia. Restauri scoperte e rinvenimenti (2012); Restauri dei monumenti paleocristiani e bizantini di Ravenna patrimonio dell’umanità (2013); Erme e antichità del Museo Nazionale di Ravenna (2014); Museo Nazionale di Ravenna. Porta Aurea, Palladio e il monastero benedettino di San Vitale (2015); Umbracula e i due savi di Fausto Melotti (2016).